Sei qui: Home > Osteopatia > Cosa Cura L'osteopatia

 

 

L'Osteopatia non cura patologie, ma promuove le capacità di recupero e guarigione del corpo, ottimizzandone i processi fisiologici e fisici.

L'Osteopatia, quale scienza "olistica", che si prefigge cioè il riequilibrio del soggetto paziente nella sua interezza e non la cura del sintomo, ha un campo di applicazione vastissimo.

L'Osteopatia non si sforza di curare una malattia ma di ripristinare lo scheletro al meglio delle sue possibilità, di migliorare la circolazione sanguigna, affinché il corpo ritrovi, in sé ed attraverso se stesso, lo stato di salute qualunque sia la malattia da cui è affetto. Il trattamento osteopatico utilizza un approccio prettamente manuale ed è indicato per:

 

Colonna vertebrale: dolori e disfunzioni, con o senza irradiazioni, tipo sciatalgie, cruralgie, lombalgie, lombo-sciatalgie, nevralgie intercostali, dorsalgie, cervicalgie, nevralgie cervico-brachiali, torcicollo, ecc.

 

Arti: dolori e disfunzioni di tutte le articolazioni, come distorsioni, tendiniti, blocchi articolari, "reumatismi" ecc.

 

Cranio: dolori e disfunzioni come mal di testa, emicranie, certe affezioni di carattere ortodontico e disfunzioni dell'A.T.M. e della mascella, nevralgie facciali, alcuni problemi degli occhi, sinusiti, le affezioni craniche dei  bambini o neonati legate al parto, ecc.

 

Visceri: i visceri, come tutti gli organi del nostro corpo, si muovono e dunque possono "bloccarsi". I loro movimenti dipendono da loro stessi e dalle strutture muscolari e membranose adiacenti. Quando una lampadina elettrica non si accende, il problema può trovarsi nell'interruttore (la colonna vertebrate) oppure nella lampadina stessa (i visceri), così, possono trovare rimedio nell'Osteopatia problemi quali disturbi epatici, cattiva funzionalità della colecisti, gastrite, colite, diarrea, stipsi, cistite, alcune forme di sterilità così come i problemi legati al ciclo mestruale, disturbi uro-genitali, disfunzioni tiroidee ed altro.

 

Ad eccezione delle urgenze mediche e di tutte le lesioni anatomiche gravi dove è necessario un "aiuto esterno" per lottare contro l'aggressore o ristabilire equilibri alterati, l'Osteopatia ci permette di ritrovare lo stato di salute, senza timore di provocare effetti secondari indesiderati.

Articoli correlati

Osteopatia Pediatrica
Le origini dell'osteopatia
Osteopatia: Filosofia - Scienza Medica - Arte Manuale



Prenota ora

Invia una richiesta per conoscere le nostre disponibilità.



Ho letto e accettato il trattamento dei dati ai fini della Privacy