Sei qui: Home > Test > Test Periodici

Test periodici per monitorare il raggiungimento dei tuoi obiettivi.

 

 

TEST AEROBICI: la valutazione nel cardio-fitness

Istruttori qualificati e specialisti, laureati in Scienze Motorie, e Personal Trainer certificati ISSA Italia, usano i test per valutare in modo oggettivo la capacità aerobica funzionale VO2max. Per verificare se lo stato di forma di una persona è realmente cambiato, è necessario svolgere dei test il più possibile accurati all'inizio, durante e al termine del periodo di allenamento. Questo permette di monitorare e controllare il programma di allenamento in base all'obiettivo che il cliente deve raggiungere apportando le modifiche più idonee in base al soggetto.

 

TEST VO2 max:

Il Test Fitness Vo2max è un test semplice, facile da eseguire, è possibile proporlo a tutti i soggetti, senza differenza di sesso, età, ed attività Fitness svolta. E' un test per verificare la capacità-potenza aerobica del soggetto. La durata va da 3' a un massimo di 15'. E' opportuno effettuarlo all'inizio della preparazione, per valutare la condizione generale del soggetto, e impostare un carico di allenamento ideale. Il test viene ripetuto in base al risultato ottenuto, programmandolo a un mese o tre mesi di distanza.

Il test VO2max comprende i test Monark e BALKE.

 

-Test Monark:

test al ciclo ergometro Ergomedic 828E.Test sub-massimale su cicloergometro che stima il VO2max basandosi sul responso della FC ( Frequenza Cardiaca ). Viene effettuata con fascia toracica che rileva il BPM ( battito cardiaco / minuto ) collegato al computer per la stima del VO2max; l/min ; ml/kg/min;

 

-Test BALKE:

protocollo per una prova da sforzo a carichi crescenti di pendenza a velocità costante sul nastro trasportatore ( tapis roulant ). Viene effettuato con il cardiofrequenzimetro per il rilevamento dei BPM ( battito cardiaco ), collegato al computer.

 

TEST MASSIMALI:

test di forza muscolare, per il calcolo indiretto del massimale per stabilire il livello di fitness.


TEST DI FLESSIBILITA': 
la mobilità articolare

la flessibilità è definita dall'abilità di flettere, estendere o circondurre le articolazioni del proprio corpo, attraverso il completo raggio di azione ( ROM - Range of Motion ) senza una sostanziale diminuzione della forza in ogni punto del movimento. Test di misurazione ( in gradi, centimetri) per redigere il protocollo di allenamento più idoneo.

Articoli correlati

I nostri partners
ORARIO STAGIONE 2017-2018
X-TRETCH



Prenota ora

Invia una richiesta per conoscere le nostre disponibilità.



Ho letto e accettato il trattamento dei dati ai fini della Privacy