Sei qui: Home > Personal trainer > Alimentazione
Inserisci nome della foto


La piramide alimentare è uno schema che permette di sintetizzare le proporzioni corrette per una alimentazione equilibrata.

La piramide è composta da 6 sezioni, contenenti ognuna diversi gruppi di alimenti, ed una base in cui l'esercizio fisico ed il controllo del peso devono essere una imprescindibile costante.

L'ampiezza delle sezioni e la disposizione di tipo scalare all'interno della piramide, permettono di identificare quali sono gli alimenti che devono essere assunti nel corso della giornata.

L'esercizio fisico e l'alimentazione corretta sono sinonimo di benessere per il nostro organismo e consentono di ridurre il rischio di contrarre malattie importanti come il diabete, l'obesità e le malattie cardiovascolari.

 

L'equilibrio indicato nella piramide alimentare vale, nella maniera più assoluta, anche per chi fa sport e attività fisica; importante, infatti, mantenere le proporzioni di alimenti facendo attenzione alle calorie che l'attività praticata richiede.

 

Il metabolismo è un processo che consente di produrre autonomamente i nutrienti necessari, grazie ad un complesso meccanismo di scambi attraverso il quale gli zuccheri si trasformano in grassi, i grassi in zuccheri, le proteine in grassi o zuccheri e così via, con l'obiettivo di produrre energia a pronto impiego per permettere al corpo di fornire una buona performance.

 

Fondamentali per la sussistenza del nostro organismo sono l'ossigeno, l'acqua, il glucosio e l'ATP.

L'ATP è la molecola considerata come il “mattone energetico”, la sostanza che serve a far funzionare tutti i meccanismi del corpo umano.

Il suo nome chimico è adenosintrifosfato, ed è proprio la componente di fosforo che la rende efficace dal punto di vista energetico.

 

 

 

ALCUNI CONSIGLI:

 

FREQUENZA SETTIMANALE DI ALCUNI IMPORTANTI ALIMENTI

 

CARNE  - 3-4 volte a settimana

PESCE  - 3 volte a settimana

1-2 UOVA  - 1 volta a settimana

FORMAGGI  - 2 volte a settimana, al posto di carne e uova

AFFETTATI  - 2 volte a settimana, al posto di carne, uova o formaggi

LEGUMI  - 2 volte a settimana, come contorno o piatto unico con la pasta

Articoli correlati

AVVIAMENTO DISCIPLINE SPORTIVE
Marta Romanelli
TUTTA L'ENERGIA CHE TI SERVE, QUANDO TI SERVE.



Prenota ora

Invia una richiesta per conoscere le nostre disponibilità.



Ho letto e accettato il trattamento dei dati ai fini della Privacy